Clicca per andare subito al Glossario della Pallacanestro in fondo alla pagina


Questo sport fu inventato da un ecclesiastico canadese, che insegnava negli USA (Stati Uniti), verso la fine dell '800. Dal 1936, e' diventata disciplina olimpica.

 

In breve :

·        Sport che si basa prevalentemente sulla destrezza delle mani e delle braccia;

·        Partecipano alla sfida due squadre, composte da 10 elementi ciascuna, di cui 5 in campo e 5 riserve;

·        Vince la squadra che nel tempo di 40 minuti (2 tempi da 20 minuti ciascuno) segna più punti;

·        La palla non può essere portata o calciata;

·        Il punteggio prevede 2 o 3 punti, per i tiri su azione cioè in movimento, ed 1 punto nel caso di tiro libero.

Terreno di gioco :

·        Il campo da gioco è lungo 28 m. e largo 25 m.; è diviso a metà da una linea che si estende per 15 cm. oltre le linee laterali.

·        Un cerchio, di 3,60 m. di diametro, delimita il centro-campo;

·        Le linee del tiro libero, che distano dalle linee di fondo 5,80 m., hanno un diametro di 3,60 m. uguali a quello di centro campo;

·        L'area di tiro da 3 punti che è composta da due semicerchi di 12,50 m. di diametro, comprende la zona di tiro libero e dei tre secondi.

1.    I canestri sono in metallo, hanno un diametro di 45 cm. e sono posti a 3,05 m. di altezza dal suolo;

2.    I pannelli (trasparenti)  ai  quali  vengono fissati i canestri sono lunghi 1,80 m. e larghi 1,20 m;

3.    La palla è sferica, in gomma o materiale sintetico, di 75 cm. di circonferenza per 600 gr. di peso.

 

Divisa da gara

Le maglie devono evidenziare numeri di almeno 10 cm. sul davanti e almeno 20 cm. sulla schiena.

I giocatori della stessa squadra non possono avere gli stessi numeri.

Salto a due a centrocampo

La partita inizia con il salto a due a centrocampo.

Palla viva, palla morta

La gara che dura 40 minuti effettivi (due tempi da 20 minuti) subisce delle interruzioni e gli arbitri fermano il cronometro.

·        La palla è viva durante le azioni, ad inizio partita col salto a due e nel caso di tiro libero;

·        La palla è morta (viene fermato il cronometro), quando viene realizzato un canestro, quando si verifica un infortunio, una infrazione, un fallo, in caso di palla trattenuta ecc.


INDICE

ALA

AREA TRE SECONDI

ASSIST

BLOCCO

CAMBIO

CAMBIO DI MANO

COACH

CONTROPIEDE

DAI E SEGUI

DAI E VAI

DIFESA

DIFESA A UOMO

DIFESA A ZONA

DOPPIO PALLEGGIO

ENTRARE

ENTRATA
IN TERZO TEMPO

FALLO ANTISPORTIVO

FALLO TECNICO

GANCIO

GUARDIA

INCROCIO

OVER TIME

PALLA
ACCOMPAGNATA


PALLA
TRATTENUTA


PASSI

PENDOLARE

PERSE

PIVOT

PLAYMAKER

PLAYOFF

PRESSING

QUINTETTO

RADDOPPIO
MARCATURA

RICEZIONE

SCHEMA

SCHIACCIATA

SCIVOLAMENTO

SFONDAMENTO

SOSPENSIONE

SOTTOMANO

STOPPATA

TAGLIAFUORI

TAP IN

TERZO TEMPO

TIRO TRE PUNTI

TIRO DUE PUNTI

TIRO LIBERO

TRE SECONDI

VELO

Clicca qui per tornate all'inizio della paginaTorna all'inizio della pagina                                                                            Torna all'inizio del GlossarioTorna all'inizio del Glossario
 
Links Pallacanestro