C'era una volta un branco di cani affamati che vagava in riva ad un fiume. Il capo branco ad un certo punto scorse un pezzo di carne nelle profondita’ dell'acqua.

 

Per poterlo estrarre e mangiarlo in santa pace, tutti i cani, su sollecitazione del "capo", si convinsero che era necessario prosciugare il fiume, cosi' che il pezzo di carne sarebbe venuto a galla.

 

Cominciarono quindi a bere l'acqua, e cosi' bevvero e cosi' bevvero, fino al punto di scoppiare. In poco tempo tutti gli animali morirono senza poter raggiungere quello che avevano tanto desiderato.

 

morale:

chi si prefigge un'obiettivo assurdo ed irrealizzabile, prima o poi, e' destinato alla rovina.



  Torna indietro Vai alla home