C'era una volta un cane assai fedele al proprio padrone......

Una notte un ladro avvicinatosi alla casa del padrone lancio' una polpetta, assai prelibata, all'animale .........

Il quadrupede, avvicinatosi al boccone e mangiatolo con voracita' si rivolse al ladro chiedendogli come mai tanta generosità nei suoi confronti.

 A questa domanda il ladro: "Beh,             

vorrei tanto che tu mi facessi vedere la casa... visto e considerato che sei il guardiano……presumo che senza il tuo permesso io non posso proprio entrare.                       

               Allora il cane: "Ti pare che per cosi' poco io debba rischiare di farmi cacciare...ma per chi mi hai preso? Beh....se ti offrissi una decina di polpette mi, faresti entrare? disse scoraggiato il ladro

                 Neanche per tutto l'oro del mondo, rispose il cane.

Se lo vuoi proprio sapere il mio padrone mi ha accolto quando io ero randagio e malato, dandomi cibo e cure, adesso sono guarito e penso proprio che gli saro' riconoscente tutta la vita... quindi e' meglio che tu, o ladro, vada a rubare da un' altra parte.

 

morale:

diffidate dei troppo generosi, dietro la loro generosita' potrebbe nascondersi un'insidia anche per le persone piu' accorte ed avvedute...



  Torna indietro Vai alla home