Clara da Genova

 

L’altro giorno mentre facevo un ricerca sui canguri mi sono chiesta: come mai si chiamano cosi’?

 

 

Ricordati, Clara, che quando manca una parola nel vocabolario, questa viene presa in prestito da un’altra lingua.

Ad esempio, quando i coloni (conquistatori) inglesi arrivarono in Australia, sentirono gli aborigeni (popolazioni del luogo) chiamare quegli strani animali, che saltavano, "cangaru". Pian piano gli stessi inglesi si impadronirono di questo termine e lo adattarono alla loro lingua, l'inglese (che forse gia' studi a scuola),  trasformandolo in "Kangaroo". La lingua italiana poi, a sua volta, l'ha tradotto dall'inglese in "canguro".

Sperando di essere stati chiari e di aiuto,la Redazione Ti saluta e Ti da appuntamento alla prossima.

 



  Torna indietro Vai alla home