Il Porcellino e le pecore

  

      

              

 

Un porcellino assai vivace amava stare con gli animali per giocare e scherzare. 

Un giorno si infiltrò in un gregge di pecore per andare con loro al pascolo…..

Purtroppo il povero porcellino, ignaro del pericolo, non aveva pensato che dietro un gregge c’è sempre un pastore.

Lo stesso, una volta accortosi del porcellino, lo afferrò e questi si mise a urlare e strillare. Le pecore allora infastidite da tanto baccano lo rimproverarono dicendo:“ il pastore ….ci prende in continuazione ma noi non gridiamo come fai tu”.

 

 

A queste parole il porcellino replicò:”…..scusate ma i motivi per cui il pastore cerca me non sono gli stessi per i quali cerca voi….perchè, se prende voi, lo fa per la lana o il latte, da me, invece, vuole solo la carne!!!!”.        

 

 

 

 

 MORALE:

 

La favola dimostra che giustamente ci si lamenta di perdere non quanto si possiede, ma quello che si è, ossia, la vita stessa.         



  Torna indietro Vai alla home